Skip to main content

Home/ Discovery Educator Network/ Group items tagged ambiente waste

Rss Feed Group items tagged

OLA Channel

[Video] Habemus Satrianum - 2 views

  •  
    Questa è la storia dell'antica e la nuova Satriano di Lucania, fazzoletto di terra in cui lo spettro delle discariche, permessi di ricerca petroliferi e "strane" recinzioni energivore, minacciano l'integrità dei luoghi. Il ricorso della Tyke Srl ( interessata al progetto di discarica) dinanzi al TAR del Lazio - che con propria sentenza inficia la perimetrazione del Parco nazionale Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese istituito con D.P.R. 8 dicembre 2007 - rimette tutto in discussione.
OLA Channel

[Video] La Terra è nostra - 1 views

  •  
    I cittadini di Piano del Conte (Avigliano - Pz) contro il centro di stoccaggio dei rifiuti speciali, chiamato "Ecocentro". Latifondo della Casa Doria Pamphilj, queste terre grazie alla Riforma Fondiaria vennero assegnate ai contadini. Oggi i cittadini del borgo chiedono che la loro storia non venga cancellata. Guarda il servizio.
OLA Channel

[Video] La bellezza e l'inferno - 1 views

  •  
    Una finestra sull'Abruzzo per documentare il convegno "La Bellezza e L'Inferno: trabocchi e piattaforme petrolifere" organizzato da Italia Nostra lo scorso 31 luglio 2010 a Giulianova (Te) con il contributo scientifico di Maria Rita D'Orsogna della California State University at Northridge, Los Angeles (USA). Guarda il reportage.
OLA Channel

[Video] Il cielo sopra Metaponto - 2 views

  •  
    Il "film" del convegno "Terra e mare al tempo del petrolio" svoltosi il 23 luglio 2010 a Metaponto Lido, Bernalda (Mt). Trentacinque minuti di immagini, musiche e parole, momenti di verità e confronto tra terra e mare, scrutando il cielo sopra Metaponto. Con la partecipazione di Maria Rita D'Orsogna.
OLA Channel

[Video] La battaglia di Acinello - 1 views

  •  
    Guarda il nostro servizio sulla manifestazione contro la centrale a biomasse di Stigliano (Mt), svoltasi il 21 febbraio 2010 nella località Acinello, luogo dove un tempo il brigante Crocco vinse la sua battaglia. Una centrale della "Carlo Gavazzi Green Power Spa" da 40 Mw bio-macherata, un vero inceneritore che rischia di mettere in pericolo vocazioni agricole e turistiche dell'area, e la salute dei cittadini.
1 - 5 of 5
Showing 20 items per page